OGNI DONAZIONE VALE X2! AIUTACI ADESSO!

Cosa mettere sulla griglia? Idee per una grigliata 100% vegetale


I consigli di chef esperti di cucina a base vegetale per grigliare a Ferragosto con gusto ma senza sofferenza animale

Troppo spesso la griglia è stata terreno di scontro per chi ha scelto un’alimentazione senza derivati animali. Ma è ora di sfatare questo mito: è possibile realizzare un vero e proprio barbecue – con profumi, sapori, salse e contorni – anche senza carne o derivati animali.

Abbiamo chiesto a 4 chef esperti di cucina a base vegetale di darci i loro consigli su cosa mettere sulla griglia questo Ferragosto, tra prodotti sostitutivi della carne pronti da mettere sulla brace a idee con verdure, tofu e seitan per un barbecue capace di soddisfare chiunque, che vi farà vivere la grigliata di Ferragosto – o qualunque altro barbecue estivo – con il piacere di mangiare bene, stare in compagnia e con la consapevolezza di aver fatto la scelta più giusta per voi, per il Pianeta e per gli animali.

I consigli per una grigliata vegana di Uvegano 

Ubaldo, meglio conosciuto come Uvegano si definisce uno chef napovegano, sulla griglia potrebbe mangiare qualunque cibo vegetale ma per una grigliata a prova di amici scettici non possono mancare secondo lui: 

I burger a base vegetale di Beyond Meat, ma anche Unconventional, The Next Level, Garden Gourmet, quelli Heura e quelli della Findus, tutti prodotti che è ormai facilissimo trovare nei supermercati più forniti.

Ci sono ormai valide alternative anche ai burger di pollo, come quelli della Lidl Vegan Patties e ai Wurstel, come i viennesi di Taifun e della Wheaty. Per chi preferisce sono buonissimi sulla griglia anche i prodotti a base di Muscolo di Grano.

Per dare un tocco di colore va sempre aggiunta qualche verdura: per Uvegano non possono mancare peperoni rossi e gialli, zucchine e radicchio lungo. 

I consigli per una grigliata vegana di Essenza Vegetale

Essenza Vegetale è lo spazio in cui Silvia condivide le sue ricette vegane e la sua passione per la food photography.

Se si parla di grigliata estiva vegana per lei non possono mancare innanzitutto delle belle verdure di stagione: senza dubbio peperoni e melanzane, che possono accompagnare un tofu marinato in una salsina preparata con salsa di soia, limone, sale ed erbe aromatiche

Foto credit @EssenzaVegetale

Il tofu marinato può essere messo così direttamente sulla griglia, oppure tagliato a cubetti per preparare degli ottimi spiedini. Per chi preferisce i burger vegetali invece Silvia consiglia quelli della marca  “Unconventional burger” nella versione classica o quella al pomodoro.

I consigli per una grigliata vegana di Caterina Mosca

Caterina Mosca, chef specializzata in cucina naturale e ideatrice della scuola volante di cucina naturale “Baciami in cucina”, associa da sempre la grigliata a feste e momenti di felicità con gli amici e nelle sue non mancano di certo burger e salsicce di vari brand, anzi, la grigliata è proprio un’occasione per sperimentare nuove marche e preparazioni. 

Per Caterina “Unconventional burger” per ora vince su tutto, ma per chi come lei non ama troppo i prodotti industriali ci si può sbizzarrire nelle grigliate di verdure, associando salse e marinature improbabili, le sue preferite: zucca, marinata prima con zenzero e poi condita con maionese al lemongrass e peperoncino. Asparagi, conditi con olio crudo, sale e aceto balsamico.

Finocchi, prima marinati con olio, limone e pepe nero e poi conditi con un battuto di olive taggiasche. Infine le cipolle rosse, grigliate al naturale e poi immerse in olio al timo. 

I consigli per una grigliata vegana di Tadzio Pederzolli

Sulla griglia di Tadzio Pederzolli – chef del ristorante “Radicetonda” a Milano e della scuola itinerante di cucina naturale “Baciami in cucina” – i burger vegetali e le salsicce veg che ormai sono facilmente reperibili in qualsiasi supermercato… il brand che consiglia? “Unconventional burger”.

Con l’arrivo del caldo estivo non c’è niente di meglio del ritrovarsi in compagnia di fronte ad un barbecue rovente, e grigliare l’impossibile e chi l’ha detto che una persona che ha scelto una cucina a base vegetale non può godersi questi momenti goderecci?

Ma per chi volesse provare qualcosa di diverso o insolito la chicca suggerita da Tadzio è grigliare le pesche: con una goccia di aceto balsamico ed una foglia di basilico saranno spaziali!

Caterina Mosca e Tadzio Pederzolli sono stati gli ideatori di un intero menù di Ferragosto da portare sulla tua griglia puoi scaricare le ricette e le videoricette andando al link qui sotto. 


Le più lette
Gennaio 29, 2021

La vitamina B12, o cobalamina, svolge un ruolo fondamentale per la nostra salute ed è l’unico nutriente essenziale non presente negli alimenti vegetali. Per capire meglio qual è la sua funzione e come raggiungere il fabbisogno giornaliero, abbiamo chiesto ad un’esperta di nutrizione di fornire dei chiarimenti su questo prezioso…
Ottobre 30, 2020

Abbiamo chiesto a Tadzio Pederzolli – chef del ristorante “Radicetonda” a Milano e della scuola itinerante di cucina naturale “Baciamincucina”, curioso viaggiatore e volto noto della scena musicale underground milanese ed italiana – di parlarci proprio di burger 100% a base vegetale. Sono passati ormai 16 anni…
Giugno 26, 2020

Una premessa doverosa: tutto quello che vedrai in questa pagina è del tutto legale. Crudele, ma legale: queste terribili pratiche perpetrate sugli animali negli allevamenti e nei macelli sembrano uscite da un film dell’orrore, ma agli occhi della legge italiana sono considerate perfettamente legali! Come può essere legale strappare…