LA STORIA DI VITA: UN SALVATAGGIO CHE VALE 10 VOLTE

Vita è un simbolo.

È stata salvata da morte certa in un macello nella città di Zhanjiang, dove gli investigatori di Animal Equality l’hanno trovata nel 2013, mentre indagavano sul terribile commercio illegale della carne di cane e di gatto in Cina.

Vita è stata portata al sicuro a Madrid,  lontano dall’orrore che aveva vissuto, ma non ha viaggiato da sola: infatti, appena arrivata in Spagna, abbiamo scoperto che portava con sé 9 cuccioli, che ha dato alla luce pochi giorni dopo.

Jose Valle, co-fondatore di Animal Equality, subito dopo il salvataggio di Vita

Quando è stata presa, nessuno sapeva che fosse incinta, per questo il suo salvataggio vale 10 volte!

Dal veterinario, la scoperta della maternità
Vita e i suoi cuccioli al sicuro!

Oggi Vita e i suoi cuccioli vivono tutti felici, amati e rispettati, e sono gli ambasciatori di tutti i cani che continuano a morire a causa della crudele industria della carne di cane.

Uno dei cuccioli di Vita

La storia di Vita e le immagini dell’investigazione che abbiamo realizzato insieme ai tanti attivisti cinesi che hanno supportato il nostro lavoro hanno raggiunto milioni di persone in occidente ma anche in Cina, sensibilizzando l’opinione pubblica sulle violenze nascoste perpetrate ai danni di cani e gatti.

Vita, in tutto il suo splendore!

In molti non hanno avuto la sua fortuna ma la nostra campagna non si fermerà, fino a che il crudele commercio della carne di cane e di gatto in Cina diverrà soltanto un ricordo.