OGNI DONAZIONE VALE X2! AIUTACI ORA

Donne che lottano per gli animali


Le donne di Animal Equality sono in prima linea, ogni giorno, per aiutare i più indifesi

Ancora oggi, troppo spesso, si sente dire che le donne sono meno coraggiose o forti degli uomini. Oggi, in occasione della giornata mondiale della donna, vogliamo smentire tutto questo dando voce alle donne di Animal Equality che da anni lottano per difendere i più indifesi, gli animali sfruttati dall’industria alimentare.

Donne che pur di portare alla luce la verità hanno rischiato grosso e non hanno mai avuto paura di documentare ​​quello che accade dietro le porte chiuse degli allevamenti e dei macelli; donne che con forza e audacia parlano a nome di chi non ha voce.

Donne che hanno fatto di empatia e determinazione le proprie armi contro l’industria che uccide e sfrutta gli animali. E che hanno deciso di difenderli e rendere questo pianeta un luogo migliore.

Ed ecco quello che hanno da dire:

“Non posso permettere che le vite degli animali coinvolti nel processo produttivo alimentare siano dimenticate. Ho promesso a me stessa, e a loro, che farò di tutto per raccontare al mondo le loro storie”.

Camilla, investigatrice sotto copertura di Animal Equality Italia

“Raccontare il mondo che vivono gli animali con una macchina fotografica o una videocamera è sicuramente qualcosa che lascia cicatrici profonde nei cuori di noi investigatori… ma anche l’arma più potente che abbiamo per porre fine alla loro sofferenza”.

Dulce Ramirez, Direttrice esecutiva di Animal Equality Messico

“Sono fermamente convinta che arriverà un giorno in cui guarderemo con incredulità agli abusi e alle crudeltà a cui oggi condanniamo gli animali. Sono orgogliosa di far parte di Animal Equality, che ogni giorno lavora in modo efficace per far sì che questo diventi realtà: un mondo in cui gli animali siano rispettati e protetti”.

Amruta Ubale, Direttrice degli Affari pubblici di Animal Equality India

“Da decenni ormai donne coraggiose e appassionate sono in prima linea per difendere gli animali e per cercare di creare un mondo più compassionevole e più giusto. Sono orgogliosa di essere tra quelle donne e di portare avanti la fiaccola”.

Abigail Penny, Direttrice esecutiva di Animal Equality UK

“Nel corso della storia, le donne hanno guidato il movimento per la protezione degli animali, dal primo rifugio per animali negli Stati Uniti fondato da Caroline Earle White, alle prime suffragiste che si incontravano nei ristoranti vegetariani.

Sono orgogliosa di far parte di questo movimento e di guidare un team di donne forti che fanno la differenza per gli animali. Continuiamo a cambiare il mondo per gli animali insieme!”. 

Sharon Nuñez, Presidente e co-fondatrice di Animal Equality

Il nemico contro cui queste donne combattono, contro cui tutte le persone che vogliono vedere la fine dello sfruttamento degli animali combattono, è forte… ma non è invincibile.

Il nostro team, guidato anche e soprattutto da queste incredibili donne, è organizzato e determinato: entriamo nell’inferno per raccontare al mondo quello che succede in questi luoghi, armati solo di telecamere, fotocamere e compassione, mettendo la nostra causa di fronte ai nostri bisogni, con l’ambizione di cambiare davvero le cose.


Le più lette
Gennaio 29, 2021

La vitamina B12, o cobalamina, svolge un ruolo fondamentale per la nostra salute ed è l’unico nutriente essenziale non presente negli alimenti vegetali. Per capire meglio qual è la sua funzione e come raggiungere il fabbisogno giornaliero, abbiamo chiesto ad un’esperta di nutrizione di fornire dei chiarimenti su questo prezioso…
Maggio 28, 2021

Abbiamo chiesto a Tadzio Pederzolli – chef del ristorante “Radicetonda” a Milano e della scuola itinerante di cucina naturale “Baciamincucina”, curioso viaggiatore e volto noto della scena musicale underground milanese ed italiana – di parlarci proprio di burger 100% a base vegetale. Sono passati ormai 16 anni…
Ottobre 13, 2022

Una premessa doverosa: tutto quello che vedrai in questa pagina è del tutto legale. Crudele, ma legale. Queste terribili pratiche perpetrate sugli animali negli allevamenti e nei macelli sembrano uscite da un film dell’orrore, ma agli occhi della legge italiana sono considerate perfettamente legali! Come…