Operazione Backyard! 11 maialini salvati dal macello hanno una seconda possibilità di vita!

Una coppia che aveva acquistato due maiali per allevarli e vendere i loro cuccioli, si è talmente innamorata di loro che ha contattato la Peta per farli portare in un santuario.

E' così che 11 deliziose e piccole creature sono arrivate al Catskill Animal Sanctuary

Guarda le immagini del loro arrivo al santuario

 

L'arrivo

I gestori e i volontari del santuario erano entusiasti quando hanno visto arrivare il furgone che trasportava i maialini verso la loro nuova vita. A meno che una femmina non arrivi già gravida è rarissimo vedere dei cuccioli presso il santuario. E questa volta ne stavano arrivando ben 11!!!

Uno per uno, i volontari li hanno portati dal furgone alla loro nuova casa. I cuccioli erano molto spaventati e si sono rannicchiati tutti insieme in un angolo, muovendosi all'unisono come un branco di pesciolini per raggiungere la ciotola del cibo o sfuggire ai volontari. Ogni giorno che passava però i piccoli sono diventati sempre più coraggiosi ed hanno cominciato ad avere fiducia nelle persone che li accudivano.

L'adattamento alla vita al Santuario

Hanno vissuto per un primo periodo in una zona privata, destinata completamente a loro, dove avevano a disposizione anche uno spazio esterno per correre ed abituarsi all'ambiante circostante. Un grande cambiamento rispetto alla loro prima casa, dove vivevano con la madre in un recinto piccolo e sporco. Hanno avuto come compagne Mary Frances e Jasmine, due maialotte che vivevano accanto a loro e li guardavano con curiosità attraverso la recinzione. Anche i suinetti sembravano affascinati dalla loro presenza! La stessa Jasmine era appena una cucciola quando arrivò al santuario lo scorso anno e per i primi giorni si era temuto di perderla. Ma con tutte le attenzioni che le sono state dedicate è riuscita cavarsela ed ora vive libera e felice.

Un finale alternativo

I cuccioli pesavano dai 13 ai 23 chili quando sono arrivati ed ora sono cresciuti ancora un po'. In un allevamento i maiali vengono allevati per crescere velocemente ed acquistare molto peso per essere mandati al macello il più presto possibile. I suini adulti che sono stati accolti al santuario soffrono molto per queste condizioni di crescita veloce ed è stato constatato che con il passare degli anni non riescono più a sostenere il loro peso sulle zampe. Per evitare questo destino ai cuccioli, questi non riceveranno l'alimentazione commerciale piena di ormoni della crescita. Per loro è stata messa a punto una dieta speciale che li manterrà sani e ben nutriti. E mentre sono ancora piccoli, due di loro ogni settimana vengono portati dal veterinario per la procedura di sterilizzazione.