Quale proposta è più efficace per indurre a cambiare alimentazione: Veganismo, Vegetarismo, Mangiare Meno Carne, o Ridurre il Consumo di Carne e altri Prodotti Animali?

E’ meglio sostenere un’alimentazione vegetariana o vegana? Forse il miglior consiglio è quello di mangiare meno carne o semplicemente di ridurre il consumo di carne e altri prodotti animali.

Ogni strategia ha i suoi pro e contro e finora non esisteva nessuno studio su quale potesse funzionare nel modo migliore.

In un recente studio eseguito dall'organizzazione per i diritti degli animali The Humane League ad alcuni studenti, scelti a caso, è stato chiesto di rispondere ad un breve sondaggio su quanto spesso consumavano prodotti di origine animale. Poi è stato loro consegnato un opuscolo che mostrava la crudeltà degli allevamenti intensivi e gli effetti benefici di un’alimentazione priva di prodotti animali. Tutti gli opuscoli erano identici, tranne che per il tipo di alimentazione consigliata; alcuni sostenevano il "veganismo", altri il ”vegetarismo", altri incoraggiavano gli studenti a "mangiare meno carne", mentre altri ancora invitavano a "ridurre il loro consumo di carne e altri prodotti animali”. Inoltre c'era un gruppo di controllo, che non aveva ricevuto nessun opuscolo.

Tra i due e i quattro mesi più tardi, i partecipanti sono stati contattati via e-mail e telefono e sono stati invitati a completare un’altro sondaggio su quanto spesso consumavano prodotti di origine animale.

Un totale di 1.594 partecipanti ha completato il primo sondaggio e 601 di loro hanno accettato di partecipare al secondo sondaggio. I dati raccolti tramite queste 601 persone sono stati utilizzati per determinare quale messaggio sia stato il più efficace.

Risultati importanti

Secondo questo studio, il messaggio di "ridurre il consumo di carne e altri prodotti animali” sembra essere stato quello più efficace; ha infatti ottenuto una maggiore riduzione del consumo di prodotti animali rispetto al messaggio "vegetariano" (la differenza era statisticamente significativa) o quello“"vegano” (la differenza era statisticamente molto significativa).

Incoraggiare i partecipanti a "mangiare meno carne" si è rivelata essere la seconda opzione più efficace, anche se le statistiche non hanno mostrato alcuna differenza significativa tra questa e le altre due opzioni.

I diversi messaggi determinavano più o meno allo stesso modo il numero di giorni di sofferenza risparmiati agli animali.

Conclusioni

Sebbene questo studio non sia ancora stato condotto su una scala più vasta, cosa che potrebbe fornire una risposta più definitiva, si può dedurre che, almeno in soggetti in età universitaria, "ridurre il consumo di carne e altri prodotti animali” sia stato il messaggio più efficace rispetto a quello che li incoraggiava a seguire un’alimentazione "vegetariana" o "vegana”.

Pertanto, alle organizzazioni che sostengono il ”veganismo" può essere utile modificare il messaggio dei loro siti web, opuscoli, video e altri materiali al fine di incoraggiare semplicemente le persone a "ridurre il loro consumo di prodotti animali”.

Clicca qui per leggere il rapporto completo.