I Difensori degli Animali stanno facendo la Storia

C’è un gruppo di persone in Italia che sta facendo la storia. Si chiamano Difensori degli Animali, sono il gruppo di attivisti digitali più numeroso ed efficace d’Italia.

Il loro motore è il desiderio di cambiare le cose. Le loro armi sono un telefono ed una connessione ad internet. Il loro investimento… due minuti al giorno. Sembra impossibile? Non lo è. E con questi strumenti stanno contribuendo a cambiare per sempre l’industria alimentare in Italia.

In poco meno di tre anni, hanno già risparmiato a quasi sei milioni di galline una vita di confinamento in gabbia, una lotta fondamentale per migliorare la condizione degli galline e per cominciare seriamente e in modo concreto a scuotere l’industria alimentare.

CHI SONO I DIFENSORI DEGLI ANIMALI

I Difensori degli Animali sono migliaia di persone sparse in tutta Italia che si battono al fianco di Animal Equality a supporto delle campagne aziendali, e cioè quelle campagne con cui portiamo le maggiori aziende del settore alimentare a fare la propria parte per ridurre il più possibile la sofferenza degli animali coinvolti nelle loro filiere.

Grazie ai Difensori degli Animali, aziende che fatturano milioni di euro ogni anno, come Eurospin, Pm Panorama, Balocco e Paluani, hanno preso le distanze dagli allevamenti in cui le galline ovaiole vengono tenute in gabbia.

LE GRANDI VITTORIE DELLA SQUADRA

Riuscire a convincere i CdA di aziende così importanti è una vittoria enorme per tutelare le galline che sono costrette a vivere in gabbia. Ma non è certo semplice.

Una delle battaglie principali che hanno combattuto i Difensori degli Animali è quella contro Eurospin.

La campagna per chiedere ad Eurospin di pubblicare una policy a tutela degli animali è stata lunga ed intensa, e per mesi ha raccolto l’adesione ed il supporto di decine di migliaia di persone che si sono mobilitate in tutta Italia realizzando innumerevoli azioni di protesta che si sono susseguite in modo incessante e costante per mesi.

Si è trattato di una campagna molto complicata, i cui sforzi si sono stati contrastati dalla totale chiusura dell’azienda, ma alla fine, l’impegno e la determinazione costante dei Difensori degli Animali hanno avuto la meglio sulla reticenza dell’azienda.

Ed è solo uno dei tanti esempi di successo resi possibili grazie all’impegno dei Difensori degli Animali.

ENTRA A FAR PARTE DELLA SQUADRA!

Ma come si fa ad affrontare un’azienda che fattura milioni di euro con un telefono?

La risposta è molto semplice: impiegando due minuti al giorno per compiere azioni semplicissime come l’invio di un’email automatica o la pubblicazione di un commento su Facebook.

La squadra infatti basa la sua potenza nel principio secondo il quale “l’unione fa la forza”.

Presi singolarmente abbiamo una capacità limitata di cambiare le cose, ma se siamo in migliaia, la nostra voce si farà sentire forte e chiara. Ed ecco svelato il segreto.

I Difensori degli Animali sono la prova schiacciante che a volte basta davvero pochissimo per fare la differenza.

Se hai mai pensato che ti piacerebbe fare la tua parte per gli animali rinchiusi negli allevamenti, non pensarci ulteriormente ed unisciti alla squadra adesso!