Rete di controlli sul trasporto di animali: varie sanzioni e un sequestro

La Polizia Stradale di Reggio Emilia ha disposto ieri una serie di controlli sul benessere degli animali vivi trasportati sulle strade della provincia. In un solo giorno di verifiche a tappeto – e solamente nell’area provinciale di Reggio Emilia – un camion è stato sequestrato e diversi altri sono stati sanzionati per varie inadempienze.

Oltre alle violazioni del codice stradale, le elevate e numerosissime infrazioni alle normative per il benessere animale hanno comportato multe fino a 52.000 euro, come nel caso di un autotreno carico di bovini diretti al macello.

La condizione di questi animali doveva essere inimmaginabile, soprattutto se consideriamo che un altro mezzo addetto al trasporto di bovini è stato sanzionato per 6.000 euro perché non aveva un dispositivo che segnalasse la temperatura dell’ambiente nel vano dove erano ammassati gli animali. Il camion proveniva dalla Francia: ore ed ore di viaggio infernale per ben 79 vitelli.

Alla fine del 2014, Animal Equality ha condotto un’investigazione sul trasporto degli agnelli nell’ambito della campagna Salva un Agnello. Il trasporto di animali dall’estero è maggiore nei periodi di maggior consumo dato che costa meno comprarli altrove, soprattutto nei Paesi dell’Est, rispetto che in Italia.

Gli investigatori hanno filmato camion che trasportavano fino ad oltre 700 agnelli in una volta, stipati su quattro piani, viaggi estenuanti per più di 1.500 km, per oltre 30 ore attraverso quattro Paesi, senz’acqua e con poca lettiera che ha costretto gli animali a stare un giorno intero immersi negli escrementi.

In quell’occasione il team investigativo è riuscito ad allertare le forze di polizia per effettuare controlli sui mezzi filmati e a salvare due agnellini fortunati: Timo e Zenzero.

Le multe e il sequestro di questa unica giornata di controlli in una frazione minima del territorio italiano parlano chiaro sulle condizioni in cui gli animali vengono trasportati ogni giorno in tutto il mondo.

Riducendo il consumo di carne si evita non solo la macellazione di moltissimi animali, ma anche tutto il percorso che li porta al mattatoio: una vita orribile negli allevamenti e un viaggio infernale nei camion per il macello. Scopri ricette cruelty-free su www.ScegliVeg.org