Sempre di più gli italiani che scelgono una dieta veg!

Il Rapporto Italia 2016 dell'Eurispes dipinge una popolazione italiana sempre più veg. Le persone che hanno deciso di eliminare carne e pesce dalla propria alimentazione sono arrivate infatti all'8%. I vegetariani sono il 7,1%  mentre il restante 0,9% ha deciso di eliminare dalle proprie abitudini tutti i prodotti di origine animale. Insomma, quasi un italiano su 10 ha smesso di contribuire alla crudeltà sugli animali!

Sono dati molto positivi rispetto agli ultimi anni: un aumento quasi del 2% rispetto all'anno scorso, che ci riempie di speranza per il futuro. Sono sempre di più le persone che scelgono un'alimentazione consapevole, che sia per gli animali (il 30% – non è fantastico?), per la salute personale (47%) o per l'ambiente (12%). 

Quasi 5 milioni di persone hanno preso questa decisione, il che significa che ancora più animali sono stati risparmiati da un destino crudele e anche il pianeta ne ha tratto i suoi vantaggi: basti pensare che – in termini di consumo d'acqua – un etto di carne di manzo "costa" circa 26 docce.

La nostra organizzazione lavora senza sosta per contribuire alla crescita di queste tendenze. Da anni conduciamo investigazioni per portare alla luce le realtà nascoste dell'industria che sfrutta gli animali. Siamo più che mai impegnati nel convincere le aziende a compiere decisioni che migliorino la vita degli animali. La nostra attività di pressione, informazione e sensibilizzazione incoraggia la scelta di un'alimentazione senza crudeltà con il vitale sostegno di tante persone che, come noi, credono in un mondo migliore. Siamo nella direzione giusta per poter mettere fine alla sofferenza degli animali!