Stato Indiano Vieta il Consumo di Carne Bovina

Il disegno di legge determina che l'uccisione, la vendita, il consumo e il possesso di bovini è vietato. E non solo è vietato il consumo di carne ma viene introdotta una pena detentiva di cinque anni per chiunque possieda un bovino. In India le mucche sono considerate sacre dalla religione indù, ma l'industria della carne è in genere gestita da musulmani. 

Il Primo ministro del Maharashtra, Devendra Fadnavis, ha twittato i suoi ringraziamenti al presidente, dichiarando che "Il nostro sogno di vietare la macellazione delle mucche è diventato ormai una realtà."