ULTIMI 3 GIORNI! OGNI DONAZIONE VALE X2
Notizia
Rimani aggiornato sulle ultime attività di Animal Equality

Carrefour fa chiarezza: niente più galline in gabbia in tutti i punti vendita

Il branch italiano del colosso francese della grande distribuzione organizzata pubblica l’impegno ad abbandonare le uova prodotte in gabbia in tutti i punti vendita compresi i franchising
Aprile 18, 2017

Carrefour Italia fa chiarezza sulla propria fornitura di uova e pubblica un chiaro impegno ad abbandonare quelle prodotte in gabbia in tutti i propri punti vendita, inclusi quelli in franchising. Questa decisione arriva in seguito del dialogo con Animal Equality ed altre organizzazioni, in particolare una campagna diretta dall’organizzazione Compassion In World Farming (CIWF), e avrà un impatto su centinaia di migliaia di galline ogni anno. 

Nel corso del mese di marzo, Carrefour aveva annunciato che avrebbe smesso di commercializzare uova provenienti da allevamenti in gabbia, ma senza chiarire se questo impegno coinvolgesse anche i punti vendita non a gestione diretta. La crudeltà subita dalle galline negli allevamenti in gabbia, documentata nella nostra scioccante investigazione, ha portato le organizzazioni impegnate con l’azienda a non accettare l’ambiguità della politica, chiedendo a gran voce più chiarezza e trasparenza. 

La chiarezza arriva con la pubblicazione di suddetta politica sul sito web di Carrefour Italia e l’esplicita dichiarazione che “dal 1° marzo 2017 tutti i 477 punti vendita a gestione diretta (con le insegne Carrefour, Market, Express, DocksMarket e GrossIper) non commercializzano più uova prodotte da galline allevate in gabbia”, e che “Carrefour Italia prevede, nell’arco di 30 mesi, che tutti i punti vendita in franchising siano completamente allineati”. 

 

Non tutte le aziende si dimostrano disponibili a far uscire le galline dalle gabbie, e per convincere le più reticenti ci serve il tuo aiuto: iscriviti al nostro team su iodifendoglianimali.it e in pochi minuti a settimana potrai fare la differenza per moltissimi animali!

 

Sia chiaro, abbandonare le gabbie non significa abbandonare la crudeltà. Il modo migliore per aiutare le galline è eliminare le uova dalla tua dieta: clicca qui per scoprire quanto è facile. 


Ultime notizie
Luglio 10, 2024

Abbiamo lanciato una campagna globale per chiedere al Comitato dei Giochi olimpici di eliminare dal menù dell’ospitalità delle Olimpiadi il foie gras prodotto tramite l’alimentazione forzata. In pochi giorni, la petizione ha raccolto oltre 40.000 firme e ora decine di atleti, accademici e ambientalisti si sono uniti alla…
Luglio 5, 2024

La legge tutela davvero gli animali allevati a scopo alimentare?  Per rispondere a questa domanda siamo stati invitati al Palazzo di Giustizia di Milano, dove abbiamo raccontato ciò che abbiamo scoperto in questi anni di investigazioni all’interno di allevamenti e macelli, ovvero maltrattamenti e abusi crudeli nei confronti…
Luglio 3, 2024

Come mostra il video realizzato da alcuni passanti, una mucca in fuga per le strade di Staines-upon-Thames, nella contea inglese del Surrey, è stata investita più volte da un’auto della polizia che stava cercando di catturarla da alcune ore. L’animale è stato ferito gravemente a una zampa e sta…