OGNI DONAZIONE VALE X3 FINO AL 31 DICEMBRE! AIUTACI ADESSO!
News
Rimani aggiornato sulle ultime attività di Animal Equality

La petizione europea per chiedere al Parlamento la condanna della Spagna per i terribili viaggi di animali vivi via mare

Novembre 30, 2021

Dopo le denunce contro la Spagna per le violazioni del benessere animale durante il trasporto di animali vivi via mare, Animal Equality lancia una petizione sul sito del Parlamento chiedendo all’Unione europea di intervenire

A fronte delle violazioni riscontrate attraverso denunce e investigazioni in collaborazione anche con altre organizzazioni, Animal Equality rende pubblica oggi una petizione ufficiale e disponibile sul sito del Parlamento europeo, chiedendo di intervenire per far rispettare le norme sul benessere degli animali previste dal regolamento europeo in materia.

A partire dal 2020, Animal Equality, Animal Welfare Foundation ed ENPA, in collaborazione con altre ong, hanno rilasciato una serie di video e denunce sull’esportazione di animali vivi via mare dalla Spagna verso paesi extra-UE riscontrando gravi e sistematiche violazioni del regolamento europeo relativo al trasporto di animali vivi da parte delle autorità spagnole. 

In particolare, le organizzazioni hanno documentato diverse violenze e maltrattamenti degli operatori su migliaia di agnelli e bovini caricati sulle navi in partenza dai porti spagnoli di Tarragona e Cartagena, in alcuni casi documentando anche navi, come la Elbeik e la Karim Allah, che hanno vagato in mare per mesi costringendo gli animali a un viaggio infernale in condizioni pessime e in mancanza dei controlli previsti dalla normativa europea. 

Le immagini divulgate mostrano infatti gravissime condizioni igienico-sanitarie sulle navi, dove gli animali risultavano disidratati, incapaci di aprire gli occhi, affamati e in stato di estremo sovraffollamento. Le immagini raccolte sulla Elbeik e sulla Karim Allah da Animal Welfare Foundation e diffuse in Italia da Animal Equality hanno rivelato anche che, a causa del pessimo stato di salute degli animali trasportati, le autorità spagnole hanno deciso di sottoporre i bovini ad eutanasia. 

Alla luce di questi eventi, Animal Equality ed ENPA hanno chiesto con la denuncia congiunta alla Commissione europea di avviare una procedura d’infrazione contro lo Stato spagnolo e altri Stati membri dell’Unione per violazione del regolamento sul benessere degli animali trasportati vivi.

In aggiunta, Animal Equality ha lanciato una petizione sul sito del Parlamento europeo per chiedere alle istituzioni di intraprendere qualsiasi azione considerata appropriata per garantire il rispetto della normativa europea sulla protezione degli animali durante il loro trasporto, con particolare riferimento alla loro esportazione via mare dalla Spagna, e dagli altri Stati membri interessati, verso Stati terzi.


Ultime notizie

Gennaio 11, 2022

Un numero record di eurodeputati chiede un commissario europeo per il benessere degli animali unendo la loro voce a quella dei cittadini dell’UE. Gli europarlamentari hanno avviato l’iter per sostenere la proposta in assemblea Ieri mattina 118 membri del Parlamento europeo di 26 stati membri diversi hanno presentato un’interrogazione orale,…
Dicembre 28, 2021

Siamo entrati sotto copertura nell’incubatoio di uno dei principali produttori di carne di pollo negli Stati Uniti, documentando l’orrore che i pulcini sono costretti a subire appena nati Animal Equality rilascia oggi un’investigazione sotto copertura realizzata all’interno di una delle principali aziende dell’industria alimentare statunitense, con immagini scioccanti che rivelano terribili…
Dicembre 23, 2021

Animal Equality, Animal Welfare Foundation ed Enpa rilasciano oggi una nuova inchiesta che, attraverso il  monitoraggio dei camion trasportatori di agnelli provenienti da Romania, Polonia e Ungheria, rivela le tragiche condizioni di viaggio e la sofferenza che animali di poche settimane di vita sono costretti a sopportare prima di finire…